Carnivore in Sardegna - Flora ed orchidee spontanee della Sardegna

Vai ai contenuti

Menu principale:

Carnivore in Sardegna

Itinerari botanici > In acque dolci

Girovagando anche tra i fiumi ed i corsi d'acqua, si hanno talvolta sorprese e ritrovamenti che non ti aspetti . Spesso sono piantine esotiche che ormai si sono naturalizzate ma che sono assai rare,come  le bellissime distese galleggianti di Ninfea alba  o  come la carnivora Utricularia che in caso di insufficienti elementi azotati nell'acqua, è in grado tramite le vescicole(utricoli) che si aprono all'improvviso nella parte superiore se toccati, di aspirare minuscoli crostacei . Quest'ultima in particolare si sviluppa in anse dove l'acqua ristagna.                                                                                                     

Torna ai contenuti | Torna al menu